Educationalab, apprendere usando la tecnologia

ASCOLI PICENO – Si chiama Aula Solare il progetto messo a punto dal dirigente scolastico Alfredo Mazzocchi. Il preside dell’istituto tecnico statale “G. Mazzocchi” ha effettuato infatti una ricerca-azione finalizzata alla realizzazione di una classe digitale ad alta tecnologia e a basso costo, concepita come ambiente innovativo favorevole all’apprendimento. Un nuovo modo quindi di approcciarsi all’attività didattica, basato su un ambiente fisico costituito da nuovi banchi che hanno diverse attività e possono favorire il lavoro di gruppo, e da un ambiente metodologico personalizzabile ed adattabile ai vari tipi di esigenze.

Un concetto di classe innovativo, con i banchi dotati di strumenti alimentati ad energia solare, con una struttura più flessibile e tutta incentrata sulla tecnologia con l’interazione web tramite il cloud computing e la presenza di strumenti di e-learning e testing. Un progetto all’avanguardia quindi che viene incontro a ai mutamenti del modo di comunicare, con lo scopo di mettere la scuola alla pari con la fluidità delle nuove generazione, ormai quasi tutti nativi digitali. Da qui la nascita dello studio che, come sottolinea il professor Mazzocchi, ha preso piede dalla volontà di trovare un ambiente adatto per venire incontro a queste nuove esigenze, tenendo comunque sempre ben chiaro che la tecnologia non può fare metodologia e che l’apprendimento non può mai essere dato per scontato.

E’ stato creato anche un video esemplificativo dell’Aula Solare, progetto che ha trovato subito l’appoggio di numerosi partner anche di primissimo piano come Fastweb e la Mobility It, mentre le attrezzature tecnologiche sono state acquistate in parte grazie al contributo del Bim Tronto.

Comments are closed.